Search Results for ""

Master in ipnosi non verbale

Master in ipnosi non verbale

Iscriviti subito compilando il FORM SEDE DEL MASTER IN IPNOSI NON VERBALE: Bologna . Annualità 2016-2017: Sede: *BOLOGNA c/o Villa Valfiore, Via Imelda Lambertini, 20 – San Lazzaro di Savena BO IL TEMA DEL MASTER: l’ipnosi, così come é praticata nel mondo occidentale, ha l’obiettivo di procurare nel soggetto uno stato di rilassamento progressivo, che a sua volta attenuerebbe...

Guardami, guardami, guardami…

Guardami, guardami, guardami…

Si può ipnotizzare con lo sguardo?Ipnotizzare con lo sguardo, conosciuto tecnicamente come “tecnica di fascinazione” é senza dubbio una forma di induzione spettacolare e suggestiva. Proprio questo procedimento, putroppo, ha creato uno delle più diffuse e immotivate credenze sull’ipnosi: che gli ipnotisti, attraverso lo sguardo possano emanare un qualche potere che li metterebb...

Master ipnosi non verbale

Master ipnosi non verbale

Iscriviti subito compilando il FORM SEDE DEL MASTER IN IPNOSI NON VERBALE: Bologna . Annualità 2016-2017: Sede: *BOLOGNA c/o Villa Valfiore, Via Imelda Lambertini, 20 – San Lazzaro di Savena BO IL TEMA DEL MASTER: l’ipnosi, così come é praticata nel mondo occidentale, ha l’obiettivo di procurare nel soggetto uno stato di rilassamento progressivo, che a sua volta attenuerebbe...

Sguardi incrociati: il significato e l’effetto dello sguardo reciproco

Sguardi incrociati: il significato e l’effetto dello sguardo reciproco

Guardarsi negli occhi crea intimità Cercare o incrociare lo sguardo dell’altro é un segnale sociale molto potente. In una discoteca o in un bar, uno può, ad esempio, fissare un’altra persona dall’alto lato della sala: se chi viene puntato, ricambia lo sguardo viene interpretato come un segno di disponibilità allo scambio; per contro, se il “bersaglio” volge lo sgu...

Il tronco parla: Il linguaggio del corpo del busto

Il tronco parla: Il linguaggio del corpo del busto

I segnali del torso Il volto, l’acconciatura dei capelli, il tipo d’abito che indossiamo e il suo colore, la posa di braccia e gambe e perfino i piedi con le loro pose e con le calzature contribuiscono a formare quella che é chiamata prima impressione, cioé l’idea che ci facciamo di qualcuno di primo acchito. Salta sicuramente meno all’occhio, ma anche il torso con la sua...

La fisionomia e l’espressione del volto che fanno apparire intelligenti

La fisionomia e l’espressione del volto che fanno apparire intelligenti

Una fisionomia intelligenteIl volto umano è una struttura che si é evoluta, sul piano morfologico ed espressivo, in modo estremamente articolato e plastico per trasmettere importanti informazioni sociali. Sebbene altre specie di mammiferi presentano strutture facciali piuttosto espressive (pensiamo all’aspetto di un cane avvilito o ad uno scimpanze arrabbiato), la capacità di comunicare ...

Profumi che guariscono

Profumi che guariscono

Le fraganze odorose possono curareSin dai tempi dei tempi l’umanità conosce l’effetto terapeutico di unguenti odorosi, oli essenziali e incensi. Una delle prime testimonianze scritte dell’uso di profumi e balsami per la cura fisica e mentale della persona la ritroviamo nel papiro Ebers, risalente al 1500 aC circa: proprio nella cultura egizia questa pratica si é sviluppata ad a...

Dimmi il tuo cibo preferito e ti dirò chi sei

Dimmi il tuo cibo preferito e ti dirò chi sei

Le preferenze alimentari e la personalitàIl palato si forma conl’esperienza: dipende molto, infatti, da come i nostri genitori curano la nostra educazione alimentare. Tuttavia, la predilezione per determinati gusti può nascere in tempi ancora più precoci e cioé quando il bambino é ancora feto. Se la mamma ha determinate “voglie” queste saranno trasmesse al nascituro, che, do...

Il bacio: chimica o amore?

Il bacio: chimica o amore?

Il bacio é il contatto più intimo fra partnerIl bacio erotico (in opposizione al bacio di rispetto, d’amicizia, di cortesia, o del “bacino” fra genitore efiglio) è una forma di intimità praticata dalla maggior parte delle culture. Nelle poche società in cui il contatto delle labbra non é una consuetudine fra innamorati, viene sostituito con modi di fare simili: come sfrega...

Un albero é meglio del Prozac

Un albero é meglio del Prozac

Gli alberi sono antidepressivi naturaliL’essere umano é vissuto da sempre circondato da alberi, cespugli e prati: solo da circa un secolo in qua l’urbanizzazione sfrenata ha letteralmente “sdardicato” gli elementi naturali attorno a noi. Tuttavia, non é stata un’epurazione indolore: studi recenti hanno provato che il verde in città o attorno alle nostre case appor...