Articoli sul linguaggio del corpo

Lapsus gestuali … quel dito “malandrino”

Lapsus gestuali … quel dito “malandrino”

Le intenzioni e gli atteggiamenti che intendiamo nascondere possono essere traditi  da un particolare tipo di gesti detti ” lapsus gestuali”. A chi non è capitato di dire il nome di una persona invece di un’altra, invertire la sintassi di una frase o pronunciare una parola mescolandone due diverse che abbiamo in testa. Al riguardo Berlusconi […]

Intelligenza corporea: in piedi si apprende meglio

Intelligenza corporea: in piedi si apprende meglio

Uno dei motivi che rendono noiose le lezioni scolastiche o universitarie e che contribuiscono all’irrequitezza e alla disattenzione va sicuramente attribuito alla prospettiva di passare ore seduti ai banchi. Recenti studi hanno dimostrato che l’alternarsi di fasi in cui adagiamo i “lombi” e momenti di animazione e movimento sono regolati da un ritmo biologico: il […]

Un albero é meglio del Prozac

Un albero é meglio del Prozac

L’essere umano é vissuto da sempre circondato da alberi, cespugli e prati: solo da circa un secolo in qua l’urbanizzazione sfrenata ha letteralmente “sdardicato” gli elementi naturali attorno a noi. Tuttavia, non é stata un’epurazione indolore: studi recenti hanno provato che il verde in città o attorno alle nostre case apporta dei benefici non solo […]

Ciechi di rabbia: le emozioni influenzano la percezione visiva

Ciechi di rabbia: le emozioni influenzano la percezione visiva

La medicina riconosce che alcune disfunzioni organiche come l’ipoglicemia, l’ipertesione o la disidratazione possono provocare delle alterazioni dell’acuità visiva; lo stesso, ma in modo più grave, può succedere con malattie come il diabete, l’ipotiroidismo o la sclerosi multipla. Quello che è poco noto é le alterazioni della vista possono essere causate anche dal disagio psicologico […]

Un guizzo degli occhi rivela quando la “lampadina” ci si accende in testa

Un guizzo degli occhi rivela quando la “lampadina” ci si accende in testa

Gli occhi, con la loro mobilità, espressività e colore sono la parte del corpo che maggiormente cattura la nostra attenzione. Al loro centro, c’è una specie di diaframma che si dilata o si restringe in relazione all’intensità della luce. Gli studiosi si sono accorti ben presto che questa funzione fisiologica era solo uno dei motivi […]

Amore, prendimi per mano

Amore, prendimi per mano

Teresa Bergamasco, Donna Moderna, n. 35 del 15 agosto 2017, pag. 115 – 117 intervista a Marco Pacori. Non è solo un gesto romantico. Secondo le ultime ricerche, fa bene anche alla salute. Tua e della coppia “Quando la mano di un uomo tocca quella di una donna, entrambi toccano il cuore dell’eternità“. Con l’enfasi […]

Lo sguardo rivela se cerchiamo un partner o un amico

Lo sguardo rivela se cerchiamo un partner o un amico

Lo sguardo gioca un ruolo fondamentale nelle interazioni umane, tanto più quando i nostri occhi si posano su qualcuno da cui siamo attratti: allora ad un’occhiata ne segue una seconda; tendiamo a fissare l’altro più a lungo e ad incrociare il suo sguardo. Curiosamente, hanno scoperto gli psicologi Joan Kellerman, James Lewis e James Laird […]

La sindrome da intestino irritabile modifica il cervello

La sindrome da intestino irritabile modifica il cervello

Capita a tutti, quando siamo nervosi, frustrati o preoccupati di non riuscire a buttare giù nemmeno un boccone oppure di mangiare voracemente e senza appetito; o, ancora, di avvertire fitte, brontolii o tensione all’addome. C’è però chi questi sintomi li vive quotidianamente: in questo caso, si tratta di una patologia cronica nota come sindrome dell’intestino […]

Posture inquietanti? La paura trasmessa dalla posizione del corpo ci mette le ali ai piedi

Posture inquietanti? La paura trasmessa dalla posizione del corpo ci mette le ali ai piedi

Perché se uno in una piazza si butta a terra, noi tutti tendiamo a fare altrettanto? Una recente ricerca dimostra […]

Per le donne in carriera l’abito fa punteggio

Per le donne in carriera l’abito fa punteggio

Un tempo c’era l’usanza la domenica di indossare l’abito della festa o della messa … quando chi poteva permettersi più di un abito che non fosse rappezzato o consunto era fortunato. In ogni caso, in quell’epoca, come oggi, un vestito decoroso, non solo dava l’impressione di essere curati, ma faceva sentire la persona maggiormente a […]