In evidenza

Psicologia e olfatto: l’odore di un capo indossato dal partner placa l’ansia

Psicologia e olfatto: l’odore di un capo indossato dal partner placa l’ansia

Il linguaggio del corpo non viene espresso solamente con gesti, cambiamenti di postura o con la mimica facciale, ma anche con messaggi sottili come l‘odore della pelle; quest’ultimo, pur essendo percepito a malapena, ha un grande effetto interpersonale, specie se del partner o di persone da cui siamo attratti. L’olfatto, per quanto sia uno dei […]

Psicosomatica: il metabolismo intestinale può essere causa di sovrappeso

Psicosomatica: il metabolismo intestinale può essere causa di sovrappeso

La fame nervosa o l’abbuffata (noti anche come “binge eating“) spesso sono causate da un senso di frustrazione, delusione o da malumore. Una nuova ricerca ora mette in luce che questi comportamenti compulsivi possono essere promossi da un’alterazione del metabolismo intestinale. Mettere “qualcosa fra i denti” non è semplicemente la conseguenza dell’essere affamati; possiamo mangiare […]

Intelligenza corporea: la postura che migliora l’umore

Intelligenza corporea: la postura che migliora l’umore

L’intelligenza corporea, un nuovo filone della psicologia e del linguaggio del corpo dimostra come adottare posture, fare determinati gesti e stimolare in altro modo i sensi possono modificare, di rimbalzo, il nostro stato d’animo e la nostra energia. Non serve essere esperti per rendersi conto se qualcuno che stiamo osservando o con cui scambiamo qualche […]

I piedi parlano  … e non mentono

I piedi parlano … e non mentono

Andrea Porta, Airone, settembre 2018, pag. 20-23 – intervista a Marco Pacori. Fondamentale supporto del corpo, permettono it movimento, attività basilare per l’autonomia. Ma non si limitano a questo. Al pari delle mani e degli occhi, i piedi dicono molto della personalità e dello stato d’animo di tutti noi. Ed essendo meno “controllabili”, sono piu […]

Psicologia abbigliamento: per le donne in carriera l’abito fa punteggio

Psicologia abbigliamento: per le donne in carriera l’abito fa punteggio

Il linguaggio del corpo si esprime attraverso gesti, posture, mimica facciale, ecc., ma anche abiti, scarpe e altri accessori di abbigliamento trasmettono gli stessi messaggi con il loro colore, la loro foggia, la dimensione, ecc.; tanto che esiste una branca della psicologia che si occupa proprio dell’effetto emotivo e relazionale del vestiario.

Psicologia dell’abbigliamento: sei quello che vesti

Psicologia dell’abbigliamento: sei quello che vesti

Il linguaggio del corpo esprime emozioni, intenzioni, impulsi … ma é possibile usarlo al contrario, per indurre questi atteggiamenti assumendo volontariamente posture, facendo gesti o stimolando in altro modo i nostri sensi … in questo caso lo definiamo intelligenza corporea.… Per un giorno all’anno (o due, se consideriamo Halloween), il Carnevale, diventiamo qualcun’altro … semplicemente […]

Chi ha paura dell’uomo nero?

Chi ha paura dell’uomo nero?

La comunicazione non verbale non viene espressa solo da gesti, posture, forme … ma anche dai colori e dalle loro sfumature: quello che vira sul nero fa paura e spinge a pregiudizi razziali e a storpiature della percezione, lo prova una nuova ricerca. In tempi non-polically correct, i genitori per richiamare all’ordine i propri figli […]

E tu dove ti siedi … la scelta del posto parla di te

E tu dove ti siedi … la scelta del posto parla di te

Silvia Finazzi, Donna Moderna, 20 giugno 2018, pag. 136-137 – intervista a Marco Pacori. Al momento del check-in in aeroporto Ci sono passeggeri che cercano di farsi assegnare sempre lo stesso posto e altri a cui va bene tutto. Non è solo una questione di comodità o scaramanzia. Secondo uno studio inglese pubblicato su The […]

E’ tornata la stretta di mano … il significato dei modi di dare la mano

E’ tornata la stretta di mano … il significato dei modi di dare la mano

Antonella De Minicco, Viversani&Belli, 26 giugno 2018, pag. 84-85 – intervista a Marco Pacori. La stretta di mano risale a diversi secoli fa: tra i geroglifici Egizi se ne trovano tracce in scene in cui si siglano accordi di tipo commerciale. Con il passare degli anni, questo gesto ha sempre sotto inteso lo scambio di […]

Così domino la scena … il linguaggio del corpo del potere

Così domino la scena … il linguaggio del corpo del potere

Mussolini lo faceva ogni volta che si sporgeva dal balcone. Mani fui fianchi, petto in fuori e mento sollevato: una postura che gli conferiva una aspetto dominante e baldanzoso… e verosimilmente, di rimbalzo, ringalluzziva Il Duce e pompava il suo senso di potenza. Secondo alcuni studiosi, infatti, l’assunzione di queste pose non solo emana un’immagine […]