posts con ‘ansia’

Fare dell’arte allevia lo stress e migliora l’umore

Fare dell’arte allevia lo stress e migliora l’umore

Fare arte riduce lo stressQuando ci sentiamo di buon umore, anche il nostro ingegno e la creatività subiscono un’impennata. Non é solo una constatazione che possiamo fare nella nostra esperienza quotidiana, ma anche un dato emerso da una meta-analisi (un “tirare le somme” su un ammontare di studi), condotta da un’equipe olandese capitana da Matthijs Baas, su numerose ric...

Lo stress rende il cervello “striminzito”

Lo stress rende il cervello “striminzito”

Lo stress “rinsecchisce” il cervelloLo stress é una bella gatta da pelare: può renderci ansiosi, metterci di malumore o deprimerci; può inibire le nostre facoltà mentali e perfino logorare le nostre forze. Una nuova ricerca mette in luce il lato più oscuro dell’avere i “nervi a fior di pelle”: può modificare la morfologia del sistema nervoso centrale. È quanto...

Quando corpo e mente si ammalano

Quando corpo e mente si ammalano

Lo stress fa ammalareManuela Fiorini, Viversani&Belli, anno 25, n. 42 del 21 ottobre 2016, pag. 50-52 intervista a Marco Pacori. Disturbi, dolori, malattie non dipendono solo da cause fisiche, ma possono essere originati da situazioni emotive difficili, stress e traumi. Marco Pacori, psicoterapeuta, ne ha scritto un libro, “Il Linguaggio segreto dei Sintomi“, dove spiega, con molt...

Se soffri d’ansia sbandi a sinistra

Se soffri d’ansia sbandi a sinistra

L’ansia fa camminare spediti e “storti” Movimenti, posture, sguardi, gesti e perfino la falcata possono riflettere la nostra età, il genere sessuale, la nostra personalità e i nostri atteggiamenti. Mentre, le ricerche su espressioni del volto, cambiamenti di postura, gesticolazioni e variazioni vocali sono numerose, poca attenzione é stata data al modo di camminare. Eppure, si...

Il Sonno ha un Termostato

Il Sonno ha un Termostato

Per dormire bene il corpo deve raffreddarsi Marco Pacori, pubblicato su “tuttoscienze”, n. 81 allegato de “La Stampa” n. 866, 24 marzo 1999 Nel nostro cervello esiste una sorta di orologio: il nucleo soprachiasmatico; una delle sue funzioni più importanti è la regolazione del ritmo sonno-veglia; per svolgerla si avvale della mediazione delle variazioni di temperatura corp...

Intelligenza corporea: è Il cuore che ci dice quando c’é da aver paura

Intelligenza corporea: è Il cuore che ci dice quando c’é da aver paura

Sentire il proprio cuore allarma I nostri pensieri e le nostre emozioni possono essere influenzati dalla percezione della fisiologia: ad esempio, se abbiamo un gran mal di testa siamo meno lucidi e più irritabili oppure se arrossiamo mentre ci viene fatta un’osservazione proviamo un senso di vergogna, o ancora, se a tavola mangiamo bene e ci sentiamo sazi siamo più rilassati e positivi. Qu...

Psicologia e olfatto: una sniffata di feromoni toglie l’ansia di torno

Psicologia e olfatto: una sniffata di feromoni toglie l’ansia di torno

Ansia: uno spray ci salveràProfumi e odori hanno un travolgente impatto sensoriale, tanto da riportarci alla memoria episodi della nostra infanzia, da inebriarci o da farci trovare attraente qualcuno cui senza questo “additivo” non presteremmo attenzione. La potenza di queste molecole volatili dipende dal fatto che dai recettori nasali il messaggio viene inviato direttamente all’...

Psicologia e olfatto: aromaterapia … l’incenso agisce sul cervello

Psicologia e olfatto: aromaterapia … l’incenso agisce sul cervello

L’incenso placa l’ansiaIn tutti i luoghi del globo, i nostri antenati usavano il fumo sprigionato da legno, radici, resina e bacche durante le cerimonie religiose, i rituali di guarigione e lo sviluppo della trance. Per secoli, poi, l’essere umano ha diffuso nelle proprie abitazioni l’odore dell’incenso incenso non solo per il suo aroma piacevole, ma anche perché suscita un...

Timidi si nasce…ma si guarisce

Timidi si nasce…ma si guarisce

Quasi una persona su due soffre di timidezza La bocca è asciutta, le parole escono confuse, pasticciate, il cuore rimbomba nelle orecchie e una vampata di calore sale d’improvviso al volto. E’ più o meno questo quello che la maggioranza di noi ha provato una volta o l’altra nella vita nel momento in cui ha avuto a che fare con un’autorità, un gruppo o un rappresentante d...

In quali momenti tocchiamo maggiormente noi stessi?

In quali momenti tocchiamo maggiormente noi stessi?

Strapparsi le pellicine delle unghie, appoggiare la testa sulla mano o sfilare e far roteare un anello sul dito e azioni simili sono un modo per ridurre la tensione, per consolarci o per scaricare dell’eccitazione. Rimuginare su una multa troppo salata, tornare con la memoria ad un momento triste o fantasticare su una persona che ci piace sono alcuni esempi di pensieri che possono essere acc...