posts con ‘comunicazione non verbale’

L’odore della paura semina il panico!

L’odore della paura semina il panico!

La paura ha un odore Tra gli animali, l’olfatto é essenziale per distinguere, localizzare e identificare la presenza di predatori nelle vicinanze; l’odorato é così sviluppato nelle altre specie che é sufficiente la presenza di un predatore per suscitare un’incontrollata reazione di paura e di ansia. Elizabeth Krusemark e Wen Li dell’Università del Wisconsin-Madison neg...

Lo sai che parli che parli con i piedi

Lo sai che parli che parli con i piedi

I piedi tradiscono ciò che pensiamoOggi la conoscenza della comunicazione non verbale (CNV) è molto più diffusa soprattutto per quanto riguarda alcuni comportamenti comunemente percepiti come difensivi, per esempio incrociare le braccia e accavallare le gambe, o di apprezzamento, per esempio toccarsi i capelli o passarsi la lingua sulle labbra. Sono atteggiamenti che si possono facilmente contr...

Labbra, le parole del silenzio

Labbra, le parole del silenzio

Labbra "eloquenti" Le ultime battute della famosa romanza “Nessun dorma” della “Turandot” recitano: “…ed il mio bacio scioglierà il silenzio/che ti fa mia”. Che potere quelle labbra! Eppure, è qualcosa che tutti sappiamo: non c’è niente di più intimo, di più coinvolgente, di più profondo di due labbra che si uniscono in un bacio. Per ...

Gli occhi non mentono mai … o quasi

Gli occhi non mentono mai … o quasi

L’ansia nello sguardoLa menzogna si legge negli occhi[/caption]C’è una credenza comune secondo cui lo sguardo dice tutto di chi abbiamo di fronte; per altro sono in molti a ritenere che basti osservare qualcuno negli occhi per capire se mente. In effetti, la ricerca scientifica dimostra che non si tratta solo di credenze popolari; il nostro sguardo è la parte più espressiva del volto gr...

Intelligenza corporea: inseparabili il gesto e la parola

Intelligenza corporea: inseparabili il gesto e la parola

Gesticolare aiuta a parlare Le ricerche dimostrano che quando archiviamo il nome di un oggetto e di cose concrete, attiviamo sì l’area linguistica, ma anche quella motoria Chi non conosce uno di quegli individui che possiedono una gamma di espressioni che va dal cipiglio allo sguardo glaciale … e di poche parole? E chi non si è sentito una volta o l’altra nella vita così teso...