posts con ‘intelligenza corporea’

Intelligenza corporea: discutere in piedi stimola l’estro creativo

Intelligenza corporea: discutere in piedi stimola l’estro creativo

Parlare in piedi rende più creativiNegli anni ’60, circa la metà dei posti di lavoro richiedeva un minino di attività fisica; le cose oggi sono radicalmente cambiate, tanto che solo il 20% delle occupazioni necessità che ci si sposti dalla sedia; per lo più, infatti, i lavoratori possono svolgere le diverse mansioni ben incollati alla propria postazione. Ancora negli ’80 c’...

Intelligenza corporea: è Il cuore che ci dice quando c’é da aver paura

Intelligenza corporea: è Il cuore che ci dice quando c’é da aver paura

Sentire il proprio cuore allarma I nostri pensieri e le nostre emozioni possono essere influenzati dalla percezione della fisiologia: ad esempio, se abbiamo un gran mal di testa siamo meno lucidi e più irritabili oppure se arrossiamo mentre ci viene fatta un’osservazione proviamo un senso di vergogna, o ancora, se a tavola mangiamo bene e ci sentiamo sazi siamo più rilassati e positivi. Qu...

Intelligenza corporea: la mano preferita influenza i giudizi

Intelligenza corporea: la mano preferita influenza i giudizi

La lateralizzazione influenza le scelte“Alzarsi con il piede sinistro“, “entrare in un luogo sinistro” e “fare un sinistro stradale“… tutti modi di dire che evidenziano come la sinistra sia percepita come qualcosa di inquietante o di negativo. Per contro, la destra suscita associazioni positive: si parla, ad esempio, di destrezza per intendere abilità e ...

Intelligenza Corporea: esci dalla porta e perdi la memoria

Intelligenza Corporea: esci dalla porta e perdi la memoria

Movimento e memoriaA chi non é capitato di pensare a qualcosa, andare al bagno o in cucina e rendersi conto di averla dimenticata oppure di uscire di casa avendo ben chiara la lista della spesa e poi, arrivati al supermercato, accorgersi di aver di aver dimenticato cosa dovevamo comprare? La spiegazione che comunemente ci diamo in questi casi é di essere smemorati, distratti, stressati o, peggi...

Intelligenza corporea: senza la percezione del corpo non ricordi

Intelligenza corporea: senza la percezione del corpo non ricordi

La memoria e il corpoSempre più studi mettono in risalto l’enorme importanza che il corpo e le sue sensazioni rivestono nell’elaborazione di processi cognitivi complessi, come l’emettere un giudizio, studiare e perfino creare. Ora una nuova ricerca condotta dai neuroscienziati Loretxu Bergouignana, Lars Nybergb, e Henrik Ehrssona del Karolinska Institutet di Stoccolma ha messo ...

Intelligenza corporea: inclina il busto e la prospettiva diventa rosea

Intelligenza corporea: inclina il busto e la prospettiva diventa rosea

La postura del busto e l’interesseQuando ascoltiamo, guardiamo la tv, seguiamo un partita allo stadio una delle cose che facciamo più spesso é muovere il tronco avanti o all’indietro; non é un semplice fatto di comodità, ma il riflesso di uno stato di attenzione o interesse (quando il busto é inclinato in avanti) o di disappunto o delusione (se il tronco viene tirato indietro). P...

Intelligenza corporea: fare flessioni accresce il desiderio

Intelligenza corporea: fare flessioni accresce il desiderio

Le braccia flesse e il desiderio Durante una conversazione facciamo innumerevoli gesti, movimenti e contatti che, all’apparenza sono del tutto superflui: la disciplina nota come “linguaggio del corpo” ha però studiato comportamenti come questi scoprendo che rivelano interesse, rifiuto, fastidio e altri atteggiamenti senza che se ne sia consapevoli. Il significato di molte di que...

Credi e sarai premiato: i benefici della superstizione

Credi e sarai premiato: i benefici della superstizione

La superstizione ha i suoi lati positiviIl concetto di scaramanzia comprende una vasta gamma di credenze e di rituali, ma la maggior parte di essi sono uniti da una peculiarità: un erroneo e infondato rapporto tra causa-effetto; ad esempio, c’è chi crede che scendere dal letto con il piede sinistro porti iella o che trovare un quadrifoglio sia un colpo di fortuna. E’ stato poi messo ...

Una nuova prospettiva sul linguaggio del corpo: l’Intelligenza Corporea.

Una nuova prospettiva sul linguaggio del corpo: l’Intelligenza Corporea.

Le sensazioni del corpo influenzano il pensiero Chi non ha ricevuto il classico rimprovero della mamma a tavola: “tieni dritta quella schiena!”; una scocciatura quando sei bambino, ma un importante segnale interpersonale quando cresci; specie se vuoi far carriera in un’azienda o ti presenti ad un colloquio di lavoro. Una recente ricerca infatti dimostra che mantenere una postura ...

Intelligenza corporea: inseparabili il gesto e la parola

Intelligenza corporea: inseparabili il gesto e la parola

Gesticolare aiuta a parlare Le ricerche dimostrano che quando archiviamo il nome di un oggetto e di cose concrete, attiviamo sì l’area linguistica, ma anche quella motoria Chi non conosce uno di quegli individui che possiedono una gamma di espressioni che va dal cipiglio allo sguardo glaciale … e di poche parole? E chi non si è sentito una volta o l’altra nella vita così teso...