posts con ‘Marco Pacori’

L’ozio fa pandant con l’ansia: sedentarietà e disturbi emotivi

L’ozio fa pandant con l’ansia: sedentarietà e disturbi emotivi

La sedentarietà rende più ansiosiEssere pantofolai e oziosi non è mai stato motivo vanto, ma ormai le indagini e le ricerche che hanno messo in luce come questo stile di vita possa portare a pesanti ripercussioni sulla salute fisica sono note a tutti. Si sa, ad esempio che la pigrizia ci espone maggiormente allo sviluppo di patologie organiche come sovrappeso, obesità, malattie cardiovascolar...

I segni del mal di cuore: rughe e disturbi cardiaci

I segni del mal di cuore: rughe e disturbi cardiaci

I disturbi di cuore si vedono in facciaPiù o meno tutti sappiamo che ci sono alcune condizioni fisiche che segnalano un aumento del rischio di sviluppare disturbi cardiovascolari, come la pressione alta, il colesterolo alto, l’obesità, il fumo, la sedentarietà, un’alimentazione ricca di grassi, ecc. Ma chi avrebbe detto che anche precise segni corporei ci possano dare la stessa indicazione?...

Il linguaggio del corpo … i messaggi delle pupille

Il linguaggio del corpo … i messaggi delle pupille

Le pupille sono “eloquenti”Non c’è dubbio che gli occhi umani svolgano un ruolo chiave nella comunicazione sociale e interpersonale: la loro stessa morfologia li rende unici e estremamente espressivi con l’acceso contrasto tra la sclera (la parte bianca) e l’iride (la regione colorata). Proprio questa caratteristica consente di cogliere distintamente i movimenti degli occhi ...

Le parole della depressione

Le parole della depressione

Il linguaggio del corpo della depressioneLa depressione non si manifesta solo con manifestazioni vistose come trascuratezza nella cura di sé o dell’abbigliamento, ma anche con sottili segnali del linguaggio del corpo e perfino con un particolare modo di esprimersi sul piano linguistico Chi è depresso o, semplicemente di cattivo umore, assume un modo tipico di caminare. Lo hanno scoperto gli ...

Meteropatia: Il maltempo può migliorare l’umore

Meteropatia: Il maltempo può migliorare l’umore

Il maltempo può far bene al moraleÉ tutt’altro che infrequente sentire dire da qualcuno che ha subito fratture ossee o che soffre di dolori articolari che si accorge se cambia il tempo (in peggio) o che si sente indolenzito se c’è aria di poggia o si prepara un temporale. In realtà queste persone (che pure hanno spesso ragione) non sentono l’umidità o l’elettricità, ma la pressione ...

Una lacrima sul viso: perché piangiamo

Una lacrima sul viso: perché piangiamo

Il pianto é unicamente umano Possiamo piangere per il dolore, per la paura, per la disperazione, per la gioia … e perfino per una cipolla! Il pianto, infatti, é una reazione ad una moltitudine di stimoli, a volte emotivi e a volte legati ad una semplice irritazione dell’occhio; è inoltre, un comportamento molto complesso condizionato da norme culturali, dalle attitudini personalità...

Gli uomini preferiscono le … rosse

Gli uomini preferiscono le … rosse

Le teste rosse? Persone uniche!La rarità colpisce, attira l’attenzione e suscita curiosità. Questo principio vale anche per il colore dei capelli: a seconda della regione geografica in cui viviamo vediamo tante teste castane o bionde, ma dovunque ci imbattiamo in pochi individui dai capelli rossi, che risultano delle vere e proprie “mosche bianche”. Questa tinta è dovuta ad una ma...

Il linguaggio del corpo delle sensazioni viscerali

Il linguaggio del corpo delle sensazioni viscerali

Le emozioni e le sensazioni fisiche Il linguaggio del corpo non riguarda solo quello che esprimiamo attraverso mimica, posture, gesti o variazioni del tono: sono segnali del corpo anche quei “movimenti interiori” che chiamiamo sensazioni viscerali. Se siamo in ansia le sopracciglia si sollevano e si uniscono; le labbra si assottigliano e si tendono e gli occhi appaiono più spalancati;...

Come migliorare il sex appeal (per l’uomo “vero”)

Come migliorare il sex appeal (per l’uomo “vero”)

Le tattiche maschili per piacereUna donna dispone di molteplici modi di apparire più attraente: basta un po’ di trucco, un abito aderente, scollato o una gonna con lo spacco; inoltre, come ha ha scoperto la psicologa Monica Moore, ha un repertorio di gesti, movenze e altri comportamenti per colpire nel “cuore” (o i sensi) degli astanti nei paraggi. Per l’uomo è una faccenda decisamente p...

Il colloquio di lavoro si gioca sul piano del linguaggio del corpo

Il colloquio di lavoro si gioca sul piano del linguaggio del corpo

“Raccomandato” dal…corpo Possedere delle “buone carte” in un colloquio di lavoro o in una selezione fa partire sicuramente con il piede giusto, ma spesso conta ancora più quello che il candidato esprime sul piano del linguaggio del corpo. Questo vale soprattutto per i “concorrenti” maschi; lo hanno dimostrato sperimentalmente gli psicologi Caren Goldberg ...