posts con ‘neuroscienze’

L’ora dell’ira: l’aggressività é una bomba a orologeria

L’ora dell’ira: l’aggressività é una bomba a orologeria

L’impulso aggressivo ha dei cicliCapita a tutti di tanto in tanto di perdere le staffe: esperienze come incappate in uno spiacevole imprevisto, subire un’ingiustizia o un torto e, perfino, essere tormentati dl mal di testa o snervati per non aver chiuso occhio di notte ci rendono più impulsivi e inclini a scaricare la rabbia sul primo che ci capita a tiro. Fin qui niente di strano, ma l...

La spina dorsale ha una memoria …  e di ferro

La spina dorsale ha una memoria … e di ferro

La spina dorsale “ricorda”Gli incidenti domestici sono all’ordine del giorno: il più delle volte si tratta di piccole escoriazioni o di lievi ustioni, ma in alcuni casi, pur non lasciando segni visibili, fanno un male cane e rendono il punto colpito ipersensibile e a lungo. Basta ripensare alle dita rimaste schiacciate da una porta o alla fitta dell’alluce che ha colpito uno spigo...

Psicosomatica: lo stretching é un vero antidoto contro lo stress

Psicosomatica: lo stretching é un vero antidoto contro lo stress

Stirare i muscoli riduce lo stressCapita a tutti quando siamo contrariati, sotto pressione o quando attraversiamo un momento difficile di soffrire di mal di testa (specie di tipo tensivo), o di provare indolenzimento o contrazioni nella parte posteriore del collo, nella parte alta e mediana della schiena. In quei momenti, tipicamente ricorriamo agli Oki, aspirine o ad iniezioni di antidolorifici, ...

Psicosomatica: respirare così fa funzionare meglio il cervello

Psicosomatica: respirare così fa funzionare meglio il cervello

Respirare bene rende più lucidi Possiamo stare un mese senza mangiare e circa 10 giorni a corto d’acqua, ma poco più di un minuto senza respirare. La respirazione é, infatti, un processo essenziale per mantenere in vita il nostro organismo …. non é un caso che si dica esalare l’ultimo respiro per indicare la cessazione delle funzioni vitali. Come avviene per tutti gli organi,...

L’ho fatto senza volere … le azioni in ipnosi

L’ho fatto senza volere … le azioni in ipnosi

Le azioni fatte in ipnosi sono involontariePer quanto la mancanza di volontà nel compiere un’azione non sia esclusiva dell’ipnosi è un’esperienza che viene comunemente associata a questa condizione. In effetti, anche se d’istinto reagiamo ad un forte schiamazzo con un soprassalto, facciamo qualcosa in modo involontario e così se distrattamente chiudiamo la porta di cas...

Quando il sistema imunitario prende di “mira” il cervello

Quando il sistema imunitario prende di “mira” il cervello

Il sistema immunitario influenza il cervelloSi sospettava da tempo che stress, ansia e depressione portassero ad un indebolimento del sistema immunitario: questa ipotesi ha ora trovato numerose conferme sperimentali. Ma è possibile anche l’inverso e cioè che il sistema di difesa dell’organismo possa alterare il funzionamento del cervello? Nuovi studi ne danno la prova. Il cervello é diviso ...

Le emozioni di mamma e papà ti cambiano i geni

Le emozioni di mamma e papà ti cambiano i geni

Le emozioni modificano il DNASi dice che i bambini sono come spugne: ora, la scienza dimostra che questa affermazione corrisponde al vero… nel bene e nel male. Nei primi anni di vita, i neuroni cerebrali sono dotati di elevatissimità plasticità, il che significa che il cervello può sviluppare un grande potenziale o, per contro, subire danni a volte irreparabili. In questo processo, l...

La birra … un inaspettato alleato del benessere psicologico

La birra … un inaspettato alleato del benessere psicologico

La birra aiuta a combattere lo stress È’ una conoscenza diffusa che gli estratti di alcune erbe come valeriana, passiflora, melissa o camomilla hanno proprietà calmanti, ma chi l’avrebbe detto che anche una delle bevande più diffuse, la birra, abbia lo stesso effetto e forse anche in modo più efficace. Certo, in parte questo effetto è imputabile all’alcol (la cui concentrazi...

Intelligenza corporea: in piedi si apprende meglio

Intelligenza corporea: in piedi si apprende meglio

La posizione eretta rende più “svegli”Uno dei motivi che rendono noiose le lezioni scolastiche o universitarie e che contribuiscono all’irrequitezza e alla disattenzione va sicuramente attribuito alla prospettiva di passare ore seduti ai banchi. Recenti studi hanno dimostrato che l’alternarsi di fasi in cui adagiamo i “lombi” e momenti di animazione e movimento...

Per un “pugno” di zucchero: la dipendenza da dolci

Per un “pugno” di zucchero: la dipendenza da dolci

I dolci sono come una drogaChiunque di noi si sarà ritrovato, dopo un’esperienza triste, frustrante o deludente a mangiare un vaschetta di gelato, un pacco di biscotti o una barretta di cioccolato. È forma di consolazione molto comune e non si tratta di un conforto illusorio, ma dell’effetto dello zucchero sulla stessa regione cerebrale responsabile della dipendenza da eroina. Quando...