List

Stoviglie e tovaglie rosse aiutano la dieta

Non stiamo parlando dell’effetto sulla salute del vin rouge, né dell’illusione data dal colore dell’abbigliamento (in questo caso, funzionerebbe meglio il nero), ma di uno stratagemma psicologico: usare a tavola tovaglie e stoviglie rosse inganna il cervello e induce un senso di sazietà.

A provarlo é stata un’equipe di psicologi dell’Università svizzera di Basilea; i risultati sono poi stati pubblicati su una recente numero della rivista Appetite.

Il tutto é partito da un’intuizione dei ricercatori Oliver Genschow e Leonie Reutner: questi, sulla base di precedenti indagini sull’effetto emotivo del colore rosso, hanno voluto verificare se questo potesse incidere anche nel consumo di cibo.

Per verificarlo hanno coinvolto circa 150 studenti e hanno condotto due esperimenti.
Nella prima fase hanno invitato 41 studenti maschi a bere del té da una un bicchiere con un etichetta scarlatta oppure blù.

Al momento di accertare quanto avessero bevuto i “convitati” i due studiosi hanno accertato che, indipendentemente dalle preferenze per il sapore, chi utilizzava il bicchiere con l’etichetta blù tendeva a bere almeno 3 bicchieri di té freddo; mentre chi aveva il recipiente con l’adesivo rosso ne beveva il 40% in meno.

In una seconda tranche dell’indagine a 109 uomini era stato chiesto di compilare un test psicologico. Mentre lo facevano, venivano loro offerti, come spuntino, dei pretzel (un popolare pane bavarese); gli snack veniva serviti su piatti rossi, blù o bianchi: bene, alla fine, chi aveva il piatto rosso aveva mangiato circa la metà di chi era stato servito con altre stoviglie!

Secondo Genschow questo effetto sarebbe dovuto al fatto che il rosso suscita un senso di allarme nel cervello, che automaticamente sopprime il senso di fame e mette il corpo in condizioni di prepararsi ad un’azione.

E’ il momento di affrontare una dietà? Beh, l’espediente di usare bicchieri, piatti e tovaglioli rossi non basterà, ma é certo un buon modo per cominciare con il piede giusto.

Per approfondire l’argomento:

Marco Pacori:
I Segreti del
Linguaggio del Corpo

ed. Sperling&Kupfer,
ottobre 2010
Marco Pacori:
Il Linguaggio del
Corpo in Amore

ed.Sperling&Kupfer,
ottobre 2011
Marco Pacori:
Il linguaggio segreto
della Menzogna

ed.Sperling&Kupfer,
ottobre 2012
Print Friendly, PDF & Email

  Posts

1 2 3 46
maggio 10th, 2019

Psicosomatica: lo stretching é un vero antidoto contro lo stress

aprile 20th, 2019

Psicosomatica: lo sport rigenera il cervello: scoperto come

maggio 17th, 2017

La “formula del sospetto”: il linguaggio del corpo fa capire di chi ti puoi fidare

aprile 17th, 2024

Non-verbal hypnosis brochure

aprile 17th, 2024

Non-Verbal Hypnosis Marrakech-Amman 2024

gennaio 28th, 2023

corso ipnosi non verbale

dicembre 8th, 2022

L’ipnosi istantanea

dicembre 4th, 2022

L’i’pnosi, un rimedio per l’insonnia

dicembre 3rd, 2022

Master in ipnosi non verbale 2023

novembre 28th, 2022

L’ipnosi migliora la memoria?

giugno 18th, 2021

Corso di Linguaggio del Corpo

marzo 8th, 2021

Protetto: 1 lezione corso ipnosi non verbale – introduzione all’ipnosi

marzo 8th, 2021

Protetto: 2 lezione corso ipnosi non verbale – il legame arcaico

add_filter( 'admin_footer_text', function ( $footer_text ) { // Edit the line below to customize the footer text. $footer_text = '© 2022 | Studio Psicoterapia Ipnotica Dott. Marco Pacori | via Trieste 155/B Gorizia | P.IVA 00467870317'; return $footer_text; } );