List

Non serve un fisico da pin-up per colpire

Vorresti avere sui ragazzi lo stesso effetto di Charlize Theron?
Smetti di sperare nella reincarnazione e leggi qui.
Perché è vero che seduttrici si nasce: lo siamo tutte quante. Basta solo conoscere le dritte per risvegliare il nostro lato più hot!
E Non importa se non hai esattamente il fisico della sventola qui a fianco. E non pensare nemmeno che ti serva un’autobotte di silicone da piazzare nei punti strategici. Se per quest’estate vuoi trasformarti in una vera bomba sexy (vacanzieri in partenza, siete avvisati), ti serve solo un po’ di esercizio: Quel tanto che basta per far crescere il lato seduttivo che, anche se sonnecchiante, c’è in te come in tutte le donne. E non fare quella faccia perplessa solo perché avevi già messo in valigia l’intera Recherche di Proust e salire su un paio di tacchi a stiletto per te equivale a scalare il K2. Almeno una volta nella vita, vale la pena di far esplodere la dinamite pura che è nascosta dentro di te. Devi solo trovare la miccia.

Botto n. 1: Effetto caldo-freddo

Gioca con un’irresistibile miscela di contraddizioni, che darà a tutti la sensazione di una vera doccia scozzese: sicura di te, ma anche vulnerabile. Ingenua, ma non tanto da vivere nella foresta incantata. “Più punti sulla sorpresa, più aumenti il tuo fascino“, assicura Marco Pacori, psicologo ed esperto in comunicazione non verbale. Altre doti “esplosive“: fare battute spiritose e saltare da un tema di conversazione all’altro, con naturalezza e competenza. Attenzione, però: abbiamo detto sexy, non oca!
ACCENDI LA MICCIA: per avere la battuta pronta, tieni sempre le antenne alzate; cerca di conoscere più gente possibile e annusa al volo le ultime tendenze. Tieniti aggiornata su quello che succede: dai libri al cinema, dalle soap al gossip. E non perderti le news di attualità. Se sai districarti tra questi argomenti, potrai essere sempre al centro di qualsiasi conversazione.
IMPARA DA Drew Barrymore, attrice e produttrice, che dichiara: “Adoro sedurre, ma non sono d’accordo con chi insegue i propri obiettivi solo con il potere del sesso. Per avere successo servono preparazione e intelligenza“.

Botto n. 2: Con passo sicuro

Primo passo: sentirti sicura di come appari. Certo, le pin-up degli anni Cinquanta avevano curve a ottovolante. Ma il vero plus è che non si vergognavano di esibirle. Quando una donna così entra in una stanza, la guardano tutti. “Anche se non è bellissima, è una che non si dimentica, perché il suo modo di muoversi irradia sicurezza“, dice Pacori.
ACCENDI LA MICCIA: basta far capire che stai bene nella tua pelle. “Quello che senti dentro, lo trasmetti anche fuori. Se pensi di avere un bell’aspetto, questa sicurezza ti accompagnerà per tutto il giorno“, dice Grazia Barcelli, consulente d’immagine dello studio Demetra di Milano. Indossa l’abito che ti fa sentire più carina e valorizza al top il tuo stile. E prima di uscire, fatti un esame impietoso davanti allo specchio. Se noti qualcosa che non ti piace, toglilo. Non importa se è la nuova borsa ipergriffata pagata mezzo stipendio o il sandalo da fashion victim scovato nell’ultimo viaggio a Londra: se ti sta male, rimettilo nell’armadio. Per rendere l’insieme più gradevole, studia le tue mosse: “Quando ti siedi, per esempio, tieni il busto obliquo e accavalla le gambe con la punta del piede rivolta in giù: dà armonia“, dice Pacori.
IMPARA DA Sophie Dahl, la modella “burrosa” della pubblicità di 0pium, che dice: “Mi piace essere femminile. Gli uomini lo adorano”. Quando Tom Ford, direttore creativo di Yves Saint Laurent, l’ha scelta; ha sentenziato: “Volevo una donna con l’aspetto di una che ha avuto troppo di tutto: troppo cibo, troppo sesso, troppo amore. Una che non si nega nulla“.

Botto n. 3: Realtà flirtuale

Scopri il gusto della conquista, ma non solo con gli uomini: una vera bomba sexy attira la simpatia di tutti, maschi e femmine indistintamente. Perché il suo è un modo di essere, non una strategia di conquista. “Ci vogliono 10-20 secondi per fare una prima impressione favorevole. Poi hai circa 5 minuti per confermarla e instaurare un rapporto positivo“, dice Pacori. Ecco tre mosse infallibili: guarda le persone negli occhi, elargisci complimenti e usa il tatto. Toccare un braccio o una mano a chi ti sta vicino fa scattare una forma di comunicazione non verbale immediata.
ACCENDI LA MICCIA: può sembrare scontato, ma spesso ci si dimentica che alla gente piace chi dimostra simpatia nei suoi confronti. Quindi, se c’è una tipa che ti dà l’impressione di poter diventare tua amica, avvicinala e falle domande aperte su quello che fa, dove andrà in vacanza o su dove ha comprato quella gonna a fiorellini che ti piace tanto. E ricorda: se lei ti ricambia con un complimento, non sminuirlo con frasi tipo: “Ah, questo vecchio straccetto…”. Rischi che il messaggio sottinteso sia che lei ha cattivo gusto. Piuttosto, ringraziala con un sorriso.
IMPARA DA Gandhi. Sì, proprio il Mahatma grande anima. Che, quando incontrava qualcuno di nuovo, cercava sempre di lasciarlo con una sensazione positiva verso se stesso. In effetti, è una grande tattica: chiunque vorrebbe rivedere chi lo ha fatto stare bene.

Botto n. 4: Ciak, si gira!

Comportati come se la vita fosse un film, in cui tu sei la protagonista. E, proprio come una diva, prova ad aggiungere un pizzico di brivido alle tue entrate “in scena“.
ACCENDI LA MICCIA Perfeziona il tuo modo di camminare. “Gli uomini notano come ti muovi più di quello che indossi», dice Borelli. Perciò, inutile che ti presenti a una festa in abito da sera con uno scollo da urlo, se poi cammini come un pinguino su una lastra di ghiaccio. Pensati sexy: ti verrà spontanea una falcata di Cui sarebbe fiera persino Naomi. Prima, fai un po’ di pratica a casa. E ripeti questo mantra della leggendaria Mae West: “È meglio essere guardata che ignorata“.
IMPARA DA Marilyn Monroe. La sequenza della sua camminata in Niagara è passata alla storia del cinema. “Quando vai ad un party, prova l’esercizio della passerella: cammina al centro della stanza e lancia qualche occhiata qua e là, ma senza guardare una persona precisa. un modo per dimostrare disponibilità agli approcci“, dice Pacori. E non dimenticare che, per completare la seduzione, una bomba sexy vive perennemente sui suoi tacchi a stiletto. Ma non a caso. “I tacchi alti costringono a un movimento che fa ondeggiare i fianchi ed enfatizza le curve“, dice Borelli. E l’andatura è più sinuosa.

Botto n.5: Ballando, ballando

È un dato di fatto: la natura sensuale e spontanea della danza stimola gli istinti. “Ballare è la massima espressione di femminilità“, dice l’istruttrice di danza egiziana Asmahan, che insegna nei famosi Pinapple Studios di Londra. “Una donna sexy è consapevole del proprio corpo. Quando esce la sera, si diverte a usarlo per esprimere la sua sensualità attraverso la musica“.
ACCENDI LA MICCIA: vai in discoteca con gli amici, portati al centro della pista e fatti trascinare dal ritmo della musica: sentirai emergere il tuo lato più istintivo. “Quando danzi, cerca di rilassarti e di dimenticarti dove sei. Concentrati sul piacere che ti provoca il movimento del tuo corpo“, dice Asmahan. Ricordati che più balli e ti muovi a ritmo, più ti sentirai sicura di te e sexy.
IMPARA DA Jennifer Lopez, la regina della sexy dance latina, che suggerisce il suo metodo per ottenere il miglior effetto in pista: “Prima di uscire, riscaldati, eccitati e preparati a creare scompiglio. Vedrai, chiunque entrerà nel tuo raggio non potrà fare a meno di sentire la tua aura… caliente“.

AMA IL CIBO CHE MANGI

Prova a concederti ostriche e champagne come se non ci fosse un domani. Ti sentirai supersexy Una bomba di seduzione fa onore all’idea che l’appetito per il cibo rispecchia l’appetito per la vita. Quindi, liberati dai sensi di colpa verso i piaceri della buona tavola. “Se stai attenta per l’80 per cento del tempo, puoi buttare al vento le cautele nell’altro 20“, dice il nutrizionista Nicola Sorrentino. “Mangia frutta a colazione, un’insalatona a pranzo e poi organizza pure una serata fuori con le amiche“. Bevi cocktail e champagne e mangia quello che ti va. Il trucco sta nell’essere stravagante quando è importante esserlo. E al limite, se metti su un paio di chili in più, spera che finiscano tutti sul seno.

Paola Brambilla, Cosmopolitan, n°8 Agosto 2002, pag. 99-100

Print Friendly, PDF & Email

  Posts

1 2 3 42
maggio 10th, 2019

Psicosomatica: lo stretching é un vero antidoto contro lo stress

aprile 20th, 2019

Psicosomatica: lo sport rigenera il cervello: scoperto come

maggio 17th, 2017

La “formula del sospetto”: il linguaggio del corpo fa capire di chi ti puoi fidare

agosto 23rd, 2019

Scoperta la vera causa dell’obesità

agosto 13th, 2019

Avere un nodo in gola non è solo un modo di dire

agosto 9th, 2019

Un buon partito … le qualità dell’uomo che piace

agosto 2nd, 2019

10 ragazze per me: l’uomo é tendenzialmente promiscuo; la scienza lo conferma

luglio 19th, 2019

Un po’ di sport crea nuove sinapsi nel cervello

luglio 18th, 2019

Corso di Ipnosi non verbale

luglio 8th, 2019

Depressione + Stress peggiorano la circolazione

luglio 2nd, 2019

Mamma e papà freddi accorciano la vita dei figli

giugno 22nd, 2019

Il contatto visivo sincronizza i cervelli

giugno 16th, 2019

Te la prendi con chi capita a tiro? La causa é nel cervello