List

Il sorriso apre tutte le porte

Il sorriso … seduce, rende simpatici, placa la rabbia e suscità disponibilità e condiscendenza.

Gli psicologi hanno studiato questa reazione da decenni, limitandosi però ad esaminare la sua espressione e il suo effetto a livello interpersonale.

Se é genuino, ad esempio, la sua comparsa é dovuta all’elevazione del muscolo zigomatico maggiore che solleva gli angoli delle labbra, rende le guance più tese e provoca dei cambiamenti anche nella regione dell’occhio: la palpebra inferiore si stira e al di sotto di essa si osservano delle pieghe oblique o orizzontali; inoltre, ai suoi lati si creano le cosiddette “zampe di gallina”.
Tuttavia, la sola tensione di questo muscolo non é necessaria perché indichi una sensazione piacevole o felicità; infatti, lo stesso distretto muscolare é coinvolto quando uno prova tristezza o disgusto.

Cosa rende allora così unico il sorriso di gioia?

L’espressione della felicità é talmente contagiosa che un’equipe di ricercatori della Harvard University e dell’univesità della California hanno scoperto che viene facilmente condivisa anche dalle persone vicine.
Ne hanno fornito addirituttura delle statistiche: quando qualcuno sprizza di gioia, i suoi amici più cari hanno la probabilità del 25% di esserlo a loro volta; uno sposo ha l’8% di possibilità di provarlo e perfino i vicini di casa hanno il 34% di probabilità di esserne investiti.

Considerata questa “virulenza” di questa emozione, la psicologa Paula Niedenthal assieme ad altri colleghi ha voluto capire cosa accade nel cervello di chi osserva qualcuno sorridere.

Per approfondire

Il risultato é sorprendente: mentre notiamo un sorriso, involontariamente contriamo gli stessi muscoli e si attivano le stesse zone cerebrali; in particolare, una regione, detta il “circuito della ricompensa”, che accompagna le sensazioni di piacere.

In definitiva, vedere qualcuno sorridere, specie se se si tratta di una persona intima, provoca di riflesso in noi la stessa reazione chimica di piacere e così siamo portati
naturalmente a condividere la sua ilarità.

Print Friendly, PDF & Email

  Posts

1 2 3 46
maggio 10th, 2019

Psicosomatica: lo stretching é un vero antidoto contro lo stress

aprile 20th, 2019

Psicosomatica: lo sport rigenera il cervello: scoperto come

maggio 17th, 2017

La “formula del sospetto”: il linguaggio del corpo fa capire di chi ti puoi fidare

aprile 17th, 2024

Non-verbal hypnosis brochure

aprile 17th, 2024

Non-Verbal Hypnosis Marrakech-Amman 2024

gennaio 28th, 2023

corso ipnosi non verbale

dicembre 8th, 2022

L’ipnosi istantanea

dicembre 4th, 2022

L’i’pnosi, un rimedio per l’insonnia

dicembre 3rd, 2022

Master in ipnosi non verbale 2023

novembre 28th, 2022

L’ipnosi migliora la memoria?

giugno 18th, 2021

Corso di Linguaggio del Corpo

marzo 8th, 2021

Protetto: 1 lezione corso ipnosi non verbale – introduzione all’ipnosi

marzo 8th, 2021

Protetto: 2 lezione corso ipnosi non verbale – il legame arcaico

add_filter( 'admin_footer_text', function ( $footer_text ) { // Edit the line below to customize the footer text. $footer_text = '© 2022 | Studio Psicoterapia Ipnotica Dott. Marco Pacori | via Trieste 155/B Gorizia | P.IVA 00467870317'; return $footer_text; } );