Subscribe to My Blog

LINGUAGGIO DEL CORPO E IPNOSI NON VERBALE

Gesti, contatto fisico, variazioni del tono di voce e altri comportamenti non verbali sono le forme più primitive e universali espresse dall’uomo; la lettura del linguaggio del corpo ci da modo di cogliere segreti, intenzioni ed emozioni nascoste; gli stessi segnali usati al contrario diventano una delle più potenti forme d’induzione ipnotica: l’ipnosi non verbale, una tecnica innovativa, messa a punto dallo psicologo Marco Pacori, che ha combinato l’analisi scientifica delle forme tradizionali di trance e le moderne scoperte delle neuroscienze.

L’attività fisica stimola la rigenerazione cellulare del cervello

L’attività fisica stimola la rigenerazione cellulare del cervello

La ricerca sulla “neurogenesi”, la capacità di alcune aree cerebrali di far crescere nuovi neuroni, ha individuato un modo tutto naturale per innescare questo processo. Uno studio pubblicato sulla rivista “Cell Metabolism” ha messo in luce, infatti, che é sufficiente svolgere un’attività fisica sostenuta con costanza. Questa pratica stimola la proliferazione di nuove cellule nervose […]

Per un “pugno” di zucchero: la dipendenza da dolci

Per un “pugno” di zucchero: la dipendenza da dolci

Chiunque di noi si sarà ritrovato, dopo un’esperienza triste, frustrante o deludente a mangiare un vaschetta di gelato, un pacco di biscotti o una barretta di cioccolato. È forma di consolazione molto comune e non si tratta di un conforto illusorio, ma dell’effetto dello zucchero sulla stessa regione cerebrale responsabile della dipendenza da eroina. Quando […]

Il mal d’amore può spezzare il cuore … letteralmente

Il mal d’amore può spezzare il cuore … letteralmente

Antonella Fiori, F, 17 Febbraio 2016, pag. 42-44- intervista a Marco Pacori. Se il cuore te lo chiede, ascoltalo e scappa. Perché il mal d’amore può uccidere. Lo dice la scienza Lui esce borbottando «vado a prendere le sigarette». Nel tuo petto, il battito sì ferma per un istante. Sul suo viso compare un’espressione strana […]

Più fai carriera, più perdi la capacità di leggere i messaggi del corpo

Più fai carriera, più perdi la capacità di leggere i messaggi del corpo

La valutazione dei candidati per un posto di lavoro, per una promozione o per stabilire di un team di lavoro viene affidata a dirigenti e collaboratori “navigati”. La loro abilità di giudizio, si suppone, sia stata raffinata dall’esperienza e dalla conoscenza dei requisiti professionali, personali e sociali per un dato ruolo o mansione. A dispetto […]