Subscribe to My Blog

LINGUAGGIO DEL CORPO E IPNOSI NON VERBALE

Gesti, contatto fisico, variazioni del tono di voce e altri comportamenti non verbali sono le forme più primitive e universali espresse dall’uomo; la lettura del linguaggio del corpo ci da modo di cogliere segreti, intenzioni ed emozioni nascoste; gli stessi segnali usati al contrario diventano una delle più potenti forme d’induzione ipnotica: l’ipnosi non verbale, una tecnica innovativa, messa a punto dallo psicologo Marco Pacori, che ha combinato l’analisi scientifica delle forme tradizionali di trance e le moderne scoperte delle neuroscienze.

Prossemica: con certe parole fai un passo indietro

Prossemica: con certe parole fai un passo indietro

Sia che stiamo conversando amabilmente in un bar, sia che ci spostiamo in un centro commerciale evitiamo con cura che la gente (o la folla) ci stia troppo addosso: è come se una vicinanza eccessiva ci togliesse l’aria. Non si tratta di prudenza, o di essere boriosi, ne di un disturbo della percezione: ognuno di […]

Verde di rabbia: le emozioni trasformano il volto in una tavolozza

Verde di rabbia: le emozioni trasformano il volto in una tavolozza

Se siamo entusiasti, delusi, risentiti la mimica del nostro volto cambia ed esprime le diverse emozioni o una loro miscela grazie ad un’azione coordinata di movimenti, contrazioni o distensioni dei muscoli facciali. Talvolta, è semplicemente il colore del nostro volto a cambiare: ad esempio, se siamo imbarazzati o in collera possiamo arrossire o se la […]

Psicosomatica: una vita sedentaria “infeltrisce” il cervello

Psicosomatica: una vita sedentaria “infeltrisce” il cervello

È risaputo che essere sedentari, oziosi, pantofolai, oltre a provocare un aumento di peso è un maggiore rischio cardiovascolare, rende le persone con questo stile di vita più apatiche, mentalmente poco elastiche e incline a trascorrere il tempo in modo “letargico” (guardando la TV, fumando o consumando snack). Chi l’avrebbe detto, però, che tenere i […]

Psicosomatica: “rodersi il fegato” non é tanto per dire

Psicosomatica: “rodersi il fegato” non é tanto per dire

Gli antichi cinesi l’avevano intuito già secoli fa, rabbia ed emozioni negative provocano una disfunzione del fegato: su un piano energetico, spiega la medicina cinese, questo è dovuto ad un eccesso di Yang, il lato maschile della “forza”. Ora, la scienza ufficiale rivela che queste intuizioni sono fondate. Lo dimostra un’indagine condotta da, Tom Russ, […]