Subscribe to My Blog

LINGUAGGIO DEL CORPO E IPNOSI NON VERBALE

Gesti, contatto fisico, variazioni del tono di voce e altri comportamenti non verbali sono le forme più primitive e universali espresse dall’uomo; la lettura del linguaggio del corpo ci da modo di cogliere segreti, intenzioni ed emozioni nascoste; gli stessi segnali usati al contrario diventano una delle più potenti forme d’induzione ipnotica: l’ipnosi non verbale, una tecnica innovativa, messa a punto dallo psicologo Marco Pacori, che ha combinato l’analisi scientifica delle forme tradizionali di trance e le moderne scoperte delle neuroscienze.

Due cuori, un solo battito: le persone care possono sincronizzare il battito cardiaco

Due cuori, un solo battito: le persone care possono sincronizzare il battito cardiaco

Quando assistiamo a circostanze in cui un nostro caro mostra di provare una sofferenza fisica o psicologica e anche una grande felicità, come quando si fa male gravemente, mostra difficoltà o ansia durante la discussione di laurea o fa un urlo di esultanza dopo aver vinto ad una gara d’atletica, patiamo o gioiamo con lui/le. […]

“Voce di corridoio”: il tono con cui parliamo rivela chi siamo

“Voce di corridoio”: il tono con cui parliamo rivela chi siamo

Sentire qualcuno che parla ci porta a cogliere delle sfumature che ci rendono capaci di distinguere il suo genere sessuale, la sua età, la forza fisica e perfino alcuni tratti di personalità. Un’indagine illustrata in un convegno dell’Acoustical Society of America, ha messo in luce, ad esempio, che sentire appena qualche battuta detta a volce […]

Papa Francesco, un maestro della comunicazione

Papa Francesco, un maestro della comunicazione

di Valentino Maimone: Francesco ci tocca il cuore, “Il Mio Papa”, marzo 2015: intervista a Marco Pacori Fin dall’inizio del suo pontificato, già dai primi e indimenticabili “buonasera” o “buon pranzo” rivolti ai fedeli, i media di tutto il mondo hanno esaltato l’abilità comunicativa di papa Francesco. Pochissimi, però, si sono soffermati su un aspetto […]

Tacchi a spillo

Tacchi a spillo

Non c’è capo d’abbigliamento femminile più amato, desiderato e collezionato delle scarpe, specie quelle con il tacco alto. Eppure, questa specie di “trampolo”, originariamente non aveva una funzione estetica, né era usato dalle donne: lo indossavano infatti i cavalieri persiani per mantenere una posizione più salda quando, a cavallo, combattevano con l’arco. Sul finire dell […]